La Terra

 In Riflessioni

Ogni essere dà e riceve energia dalla Terra, perciò è importante che la nostra componente “spirituale” sia ben bilanciata con quella “terrena” e fisica. Se sei molto stressato, preoccupato, indeciso e fai fatica a mantenere il contatto col presente è possibile che tu abbia bisogno di riconnetterti all’elemento Terra. Ogni persona dovrebbe lavorare in questo senso dato che è indispensabile al progresso spirituale.

Se un albero non ha solide radici, come potrà contemplare il cielo con le sue fronde?

Un modo molto semplice per ristabilire l’equilibrio consiste nel camminare almeno quindici minuti al giorno.

Un altro strumento efficace è la meditazione. Scegli un posto tranquillo e indisturbato e tieni i piedi ben saldi sul pavimento o sul terreno. Chiudi gli occhi e rilassati iniziando a respirare in modo lento e profondo, concentrati sul fluire dell’aria all’altezza dello stomaco. Immagina di respirare aria purissima, luminosa, bianca e di rilasciare tutte le preoccupazioni che visualizzerai come un fumo nero e denso. Continua finchè ne avverti il bisogno e osserva il fumo dissolversi mentre espiri. Ora immagina di trovarti sul tronco di un albero e osserva la tua energia, di un bel rosso intenso, scendere dal chakra della radice fino alle gambe, ai piedi, al tronco, al suolo, alle viscere della Terra. Immagina il nucleo terrestre, avverti la sua potenza. Le tue radici adesso si nutrono di quella energia, ruotano attorno al nucleo magmatico. L’ energia risale con tutta la sua forza dalle radici fino ai piedi e lentamente pervade tutto il tuo corpo. Ad ogni respiro, la vitalità della Terra risale la parte destra del corpo è scende dalla sinistra, come un flusso.

Quando sarete abbastanza rilassati, sicuri, carichi, ringraziate la Terra e respirando lentamente aprite gli occhi.

Post suggeriti
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt