L’uomo è un essere dinamico

 In Riflessioni

L’uomo è un essere dinamico. Le sue malattie sono forze dinamiche. La malattia è in ogni caso la conseguenza di uno scompenso, e lo scompenso è, a sua volta, un disturbo delle polarità normali. Sotto questo aspetto, la polarità normale della cellula e le sue proprietà energetiche invisibili, indicano un allineamento o un assetto magnetico di tutte le particelle che compongono la cellula.
La malattia, considerata dal punto di vista fisico, non è altro che uno sconvolgimento delle condizioni normali, significa riportare tutte le diverse parti ad uno stato di corretto funzionamento. Questo è l’equilibrio della salute.
Gli squilibri e le malattie, si possono manifestare nei modi più diversi. A sua volta, il pensiero ha un potere iniziale nella produzione della malattia.
Quindi l’aspetto soggettivo, quello psichico e quello emozionale della vita umana, sono un terreno sul quale possono germinare tutte le malattie e le sofferenze.
B. Bhattacharyya

Recommended Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt